I miei viaggi in cucina > Piatti Unici > Pomodori Ripieni con Riso alla Cantonese

Pomodori Ripieni con Riso alla Cantonese

Portate:
4
Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
16 minuti
Tempo totale:
36 minuti
Agosto è il mese dei pomodori e noi che abbiamo un piccolo orto, in questo periodo ne abbiamo moltissimi.
Dopo aver preparato paste fredde, insalate e insalatone oggi vi proponiamo un modo diverso per utilizzare i pomodori.
Sono dei Pomodori Ripieni con Riso alla Cantonese.

Il Riso alla Cantonese è una ricetta molto conosciuta anche per gli ingredienti tipicamente occidentali, che rendono appetibile il gusto del riso alla cantonese anche da chi non ama i sapori orientali.

In Cina coesistono otto cucine regionali diverse: Anhui, Cantonese, Fujian, Hunan, Jiangsu, Shandong, Szechuan e Zhejiang.
Quando in occidente si parla di cibo cinese, di solito ci si riferisce alla cucina cantonese.
Il Riso alla Cantonese è il piatto tipico più conosciuto della cucina cantonese ed è composto da riso (tipo basmati) lessato e saltato in padella con piselli, cipolla, prosciutto cotto, uova strapazzate e salsa di soia. Alcune ricette aggiungono anche gamberetti, peperoni e altre verdure.
Il prosciutto cotto non fa sicuramente parte della ricetta tradizionale, dove probabilmente veniva utilizzata carne di maiale.

Ingredienti

  • 4 Pomodori Cuore di Bue
  • 100g Riso Basmati
  • 60g Piselli Surgelati
  • 60g Prosciutto Cotto a dadini
  • 1 Uovo
  • 1/2 Cipolla Piccola
  • 5 Cucchiaini di Salsa di Soia
  • Sale e Pepe
  • 3 Cucchiai e 1/2 di Olio di Semi

Preparazione

Step 1
Sciacquare con acqua fredda il riso basmati, scolare e mettere a cuocere in acqua salata per 10 minuti dal bollore. Una volta pronto scolare e tenere da parte.
Nel frattempo cuocere i piselli, anch'essi in acqua salata per 10 minuti. Scolare , raffreddare con acqua per bloccare la cottura e tenere da parte.
Step 2
Tritare la cipolla, unirne metà all'uovo e aggiungere un cucchiaino di salsa di soia. Scaldare un cucchiaio di olio di semi in una padella antiaderente, versare il composto di uovo e formare una frittatina. Quando inizia a solidificare strapazzare l'uovo rompendolo e rigirandolo fino a che si sarà asciugato per bene. Tenere da parte.
Step 3
Pulire con carta da cucina la padella utilizzata per la frittatina, saldare mezzo cucchiaio di olio di semi e appena caldo rosolare il prosciutto tagliato a dadini per un paio di minuti. Tenere da parte.
Step 4
A questo punto tutti gli ingredienti sono pronti per essere uniti.
Scaldare per bene un wok (oppure una capiente padella antiaderente), iniziare aggiungendo 2 cucchiai di olio di semi e soffriggere la cipolla rimasta. Continuare con i piselli, il riso basmati, il resto della salsa di soia, il prosciutto a dadini e infine l'uovo strapazzato. Girare per un paio di minuti e il riso alla cantonese è pronto.
Step 5
Tagliare la parte superiore dei pomodori e svuotare l'nterno, condire con sale e pepe e farcire con il riso alla cantonese.
Il riso alla cantonese andrebbe servito molto caldo, ma è buonissimo sia tiepido che freddo.

Potrebbero interessarti anche:

Pizza sottile veloce (senza lievitazione)
"La Polipante". Polipo, Porcini e Capesante

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

Google