I miei viaggi in cucina > Dolci > Torta di Carote, Pistacchi e Cioccolato Bianco

Torta di Carote, Pistacchi e Cioccolato Bianco

Portate:
10
Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Tempo totale:
1 ora, 10 minuti
Una torta con Carote e Pistacchi resa speciale da un dolcissima doppia copertura al Cioccolato Bianco.
Lo strato più interno è una morbida crema al cioccolato e limone mentre l'esterno di solo croccante cioccolato bianco.

Dalla lavorazione dei semi di cacao si ottiene la pasta di cacao a cui si aggiungono altri ingredienti per ottenere le varie tipologie di cioccolato:
  • Il cioccolato fondente è composto da pasta di cacao in differenti percentuali, burro di cacao, zucchero e vaniglia;
  • Il cioccolato al latte da pasta di cacao, burro di cacao, zucchero, vaniglia, latte o latte in polvere;
  • Infine il cioccolato bianco non contiene pasta di cacao, ma burro di cacao, zucchero, vaniglia, latte o latte in polvere.
Il cioccolato bianco quindi è un derivato della lavorazione del cioccolato. E' stato introdotto in Svizzera pochi anni dopo la prima guerra mondiale, ma la prima volta è stato prodotto nel 1930 per conto della Nestlé per una caramella chiamata Nestlè Galak.

Ingredienti

Torta

  • 330g Carote
  • 165g Pistacchi non salati
  • 165g Zucchero
  • 45g Farina
  • 4 Uova
  • 1 Bustina di Lievito Vanigliato
  • 1 Limone non trattato
  • 1 pizzico di Sale

Copertura

  • 200g Cioccolato Bianco di buona qualità
  • 30g Burro
  • 3 Cucchiai di Succo di Limone
  • 45g Pistacchi non salati

Preparazione

Step 1
Tritare in modo grossolano 165g di pistacchi con lo zucchero e 3/4 della scorza del limone.
Step 2
Dopo averle lavate e pelate, triturare le carote e unire le uova e un pizzico di sale.
Step 3
Amalgamare i due composti in una ciotola e unire setacciando, sia la farina che il lievito vanigliato.
Step 4
Coprire con della carta forno inumidita uno stampo da 24 cm e versare l'impasto livellando.
Mettere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti; controllare la cottura con uno spiedino tenendo presente che, vista la presenza delle carote, la torta internamente rimane leggermente umida poi, lasciare per altri 5 minuti in forno spento.
Step 5
Quando la torta si è raffreddata, sformarla e preparare la copertura. Sciogliere 100g di cioccolato con 15g di burro utilizzando il microonde a media potenza con intervalli di 30 secondi fino a quando il cioccolato diventa cremoso, oppure a bagnomaria. Amalgamare la scorza di limone rimasta e i 3 cucchiai del suo succo.
Step 6
Versare sulla torta, distribuire e far solidificare in frigorifero. Per la seconda copertura sciogliere 15g di burro con i restanti 100g di cioccolato bianco nel microonde, mescolare e senza aggiungere altro colare sulla torta e distribuire in modo uniforme. Far raffreddare e riporre in frigorifero per almeno 2 ore. Prima di servire distribuire su tutta la torta i restanti pistacchi precedentemente tritati grossolanamente.

Potrebbero interessarti anche:

Pizza sottile veloce (senza lievitazione)
Tataki di Tonno con Salsa Maionese al Wasabi

Tag:, , , , , , , , , , ,

4 Commenti

  1. silvia scrive:

    ciao, ho letto la ricetta della torta alle carote, pistacchi e doppia copertura di cioccolato bianco: volevo chiederti se è possibile sostituire i pistacchi e usare le mandorle..dici che diventa troppo dolce?

    • imieiviaggiincucina.com scrive:

      Ciao Silvia, con le mandorle non abbiamo mai provato, ma credo che il risultato sia molto simile. Aspettiamo un tua parere. OK?

  2. Lara scrive:

    Ciao vorrei farla per il mio compleanno, si sentono tanto le carote che mio figlio è una rogna.? Magari metto più pistacchi che dici? La teglia da 24 o 26? Grazie

    • imieiviaggiincucina.com scrive:

      Ciao Lara,
      se intendi, si sente il sapore delle carote non preoccuparti, nemmeno se ne accorge, l’unica “differenza” è che la torta resterà leggermente più umida. La teglia che abbiamo utilizzato è da 24. Facci sapere come è andata e se vuoi mandaci una fotografia della torta sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/imieiviaggiincucina
      A presto Roby e Ivan

Lascia un Commento

Google