I miei viaggi in cucina > Antipasti > Peperoni Ripieni con Cous Cous e Verdure

Peperoni Ripieni con Cous Cous e Verdure

Portate:
3
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti
Tempo totale:
40 minuti
Questa settimana abbiamo preparato la nostra versione dei Peperoni Ripieni dove il ripieno è fatto con un Cous Cous alle Verdure.

Il Cous Cous è l'ingrediente più conosciuto della cucina nord-africana e la sua storia è molto antica e lo ha portato in molti paesi come la Francia e anche l'Italia.
Il segreto è la sua grande versatilità, infatti si sposa perfettamente con la carne, con il pesce e con le verdure.
La preparazione del cous cous è lunga e laboriosa e si ottiene dalla semola di grano duro macinata, setacciata e lavorata con le mani fino ad ottenerne minuscole palline cotte poi più volte al vapore.
Fortunatamente per accelerare questa preparazione si trova il cous cous precotto che riduce moltissimo i tempi di cottura.
La base di tutte le ricette è la cottura della semola a cui poi viene aggiunto il condimento e naturalmente gli ingredienti possono variare da ricetta a ricetta e da paese a paese.
In Algeria, Tunisia e Marocco, il cous cous viene servito con verdure cotte in un brodo spesso piccante e della carne di pollo, agnello o montone.
In Marocco si aggiunge anche pesce in salsa agrodolce con uvetta e cipolle.
Esistono delle ricette di cous cous a cui vengono aggiunte mandorle, cannella e zucchero per farne un dessert.

Anche l'Italia ed esattamente la Sicilia è patria del cous cous dove la ricetta tradizionale prevede un brodetto di pesce oppure pesce e verdure.
Ogni anno, in estate, a San Vito lo Capo, in provincia di Trapani viene celebrato il Cous Cous Fest, un weekend dedicato a questo ingrediente.

Ingredienti

  • 3 Peperoni (rosso, giallo e verde)
  • 100g Cous Cous Precotto
  • 100ml Acqua
  • 1 Carota
  • 2 Zucchine
  • 1/2 Cipolla
  • 1 Pomodoro Maturo
  • Qualche foglia di Menta
  • Sale e Pepe
  • Olio Extravergine di Oliva
  • Peperoncino (facoltativo)

Preparazione

Step 1
Lavare e tagliare la parte superiore dei peperoni lasciando il picciolo se presente. Eliminare i semi e la parte bianca. Cuocere in forno caldo a 180 °C per 10 minuti.
Step 2
Tagliare la mezza cipolla, la carota, la parte esterna delle due zucchine, il pomodoro e se ne avete i ritagli dei peperoni.
Step 3
Rosolare in un filo di olio le verdure iniziando prima da carota, cipolla e peperoni e poi aggiungendo le zucchine per 3 o 4 minuti. Aggiungere mezzo bicchiere di acqua, sale e pepe e cuocere per altri 2 minuti.
Step 4
Cuocere il cous cous precotto mettendo a bollire 100 ml di acqua con un filo di olio e il sale. Quando bolle togliere dal fuoco e aggiungere il cous cous, lasciar assorbire l'acqua per 5 minuti. Sgranare con una forchetta e aggiungere le verdure saltate. Se desiderato aggiungere il peperoncino.
Unire il pomodoro e le foglie di menta tritata e mescolare. Riempire i peperoni precedentemente salati e rimettere in forno 10 minuti prima di servire.

Potrebbero interessarti anche:

Bicchierini di Polenta con Funghi Porcini
Gnocchi di Zucca con Ragù Bianco di Salsiccia

Tag:, , , , , , , , , , ,

4 Commenti

  1. nadia scrive:

    Ciao,complimenti per la ricetta adoro il cous cous.volevo sapere posso mettere il curry o la curcuma al posto del peperoncino?e poi usare peperoni friggitelli verdi dolci ne ho troppi in frigo? Grazie e scusa per volere usare cose differenti nella tua ricetta!Nanácake da Torino

  2. Nadia scrive:

    Ciao,io ho provato la ricetta è buonissima ho fatto alcune modifiche. I friggitelli svuotati e lavati lasciati a cono le ho scottati in padella antiaderente senza olio e ne acqua solo con un coperchio.Le verdure ho aggiunto i piselli e 3 friggitelli tagliati a cubetti è cotti come è scritto. Il curry ho sciolto con il latte, in un pentolino è ho fatto bollire e ho pesato il cous cous 100 g precotto, è ho svolto la cottura come dite nella ricetta e dopo ho sgranato il cous cous, ho versato il curry dentro con cucchiaio e ho incorporato le verdure. Ho riempito di cous cous saporito, i friggitelli con un cucchiaio e li ho messi in una leccarda da forno foderata di carta e li ho cotti a 180°C per 10 minuti. slurp! deliziosi!nanàcake

    • imieiviaggiincucina.com scrive:

      Ciao Nanàcake, contenti di risentirti e di aver scritto la tua versione.
      Leggendo la tua descrizione mi è venuta subito l’acquolina.
      Buona giornata e a prestissimo.

Lascia un Commento

Google